Andiamo Tutti alla Marcia per il Clima – #marciaperilclima come un Mantra

Manifesto Global Climate March 29 Nov. Roma

E’ fondamentale: andiamoci Tutti! Come un Tam Tam ditelo ai vostri amici e familiari, avviamo insieme questo Mantra per il Clima : in modo che l’espressione diventi atto di Cambiamento (Mantra, espressione sacra ripetuta a voce o in canto).

Saremo un ‘Pensiero che Agisce’
(proprio come  una traduzione etimologica del termine Mantra): per far diventare il tema della gestione del Cambiamento Climatico un tema Logo di Coalizione Climaprioritario nella nostra testa e per i ‘grandi’ della terra, e i nostri politici e di tutte le nazioni, perché possano prendere decisioni immediate al riguardo, interrompendo la spirale dei rimandi che si trascina da decenni ormai, e portarle avanti operativamente sin da subito.

Non solo dunque una marcia, o uno slogan, ma molto di più: un canto universale che si fa Cambiamento.

Diamo voce alla nostra Terra! Che scorre con i suoi fiumi nelle nostre vene, e che sta soffrendo forti squilibri e Noi con Lei. Alba terrestre

Sarà una marcia che se vogliamo segnerà un cambiamento nelle priorità tra i decisori politici ed economici di questo povero nostro mondo globale: sarà infatti una marcia che avverrà in moltissime Città del nostro paese e del mondo, una grande forza di gambe e vibrazioni che agirà fuori e dentro di Noi.

Date le previsioni della mole di persone che marceranno in tutto il mondo per il Clima, ed anche finalmente l’elevata comunicazione al riguardo nei media e social network, possiamo dire che:

per Tutti Noi dal giorno dopo della marcia il Cambiamento Climatico sarà uno dei nostri principali pensieri e motivazione, non in senso negativo ma propulsivo.

Marcia della Terra l'8 Novembre 2015 a Roma

Marcia della Terra l’8 Novembre scorso a Roma

Sì perché il Cambiamento Climatico ha bisogno di Tutti Noi e non solo dei ‘grandi’ della Terra
ed infatti se qualcosa finalmente si sta muovendo oggi non è per i ‘grandi della terra’ ma grazie a Noi, grazie alla massa.
Ed ora anche il Papa è con Noi, si batte con Noi con la sua eco-Enciclica e i suoi ripetuti inviti.

…E sulla necessità di agire subito basti pensare che sulla base di un recente rapporto della Banca Mondiale “Il cambiamento climatico potrebbe ridurre in povertà 100 milioni di persone entro il 2030″ e sono anni che per scongiurare ciò ci si ripromette nelle varie conferenze sul clima (COP) di far attenere i vari stati a delle regole per mantenere il riscaldamento globale entro e non oltre i 2 gradi, accumulando grande ritardo su questo e rischiando danni ben peggiori di quelli previsti.

Faremo sentire la Nostra Voce, il 29 e oltre, per stimolare i politici e i decisori internazionali nell’imminente COP21 di Parigi  a non rimandare più e fare nell’immediato.

Saremo ‘Pensiero che Agisce’ perché dal giorno dopo potremo, e sentiremo la necessità di fare qualcosa anche noi per il cambiamento e la gestione e contenimento del Cambiamento Climatico, perché è proprio la situazione attuale che ha bisogno di Noi Tutti,
allora ecco il consiglio:

dal giorno dopo della marcia potremo cercare la realtà di Resilienza più vicina a noi, dove viviamo: ormai ce ne sono parecchie, sono associazioni o comunità locali o altro, sono persone comuni che si sono già attivate per un cambiamento ecosostenibile della loro vita familiare e quotidiana, soprattutto un cambiamento facile ed abbordabile per loro; ormai troverete almeno una di queste realtà vicino a voi o alla città o paese vicino, se non evidente la sua presenza basterà cercare nel web con parole chiave del vostro territorio o chiedere ad amici, al massimo troverete persone che come voi vogliono iniziare un percorso di resilienza: comunità territoriali di Resilienzageneralmente ci si riunisce in rete, non si è soli e si scopre che le risorse sono a portata di mano e sono più economiche della realtà consumistica consueta.

Resilienza è un termine che indica la capacità di un sistema di adattarsi ad un cambiamento, usato prima nella fisica dei materiali poi usato nell’ambito della psicologia ora questo termine è usato ampiamente rispetto alla questione del cambiamento climatico  indicando l’obiettivo da raggiungere e a cui lavorare: la capacità dei singoli e dei sistemi umani (economico-sociali) di preservarsi, adattarsi, reinventarsi di fronte ad eventi climatici estremi, o a rischi significativi e cambiamenti sostanziali sociali (lavorativi, di stile di vita, economici ecc.), con apparente facilità e senza apparente interruzione traumatica.
Ecco dunque che le realtà di Resilienza di cui prima sono gruppi di cittadini comuni che si riuniscono e condividono percorsi alternativi di risorse (alimentari, domestiche, energetiche ecc.) a basso o quasi nullo impatto ambientale, generalmente di grande qualità e minore prezzo rispetto al consueto mercato.

Manifesto Marcia per il Clima a Roma 29 Novembre 2015Ecco dunque Noi andremo alla #marciaperilclima di Roma, il 29 Novembre  - con inizio a Campo Dei Fiori alle ore 14.00 -, ci sarà pure un bellissimo concerto,

invitiamo tutti quelli di Roma a venire, a raggiungere Roma, o a ad aggiungersi alla marcia per il clima organizzata dalla città più vicina a lui (Coalizione Clima: Info su Tutte le Marce in Italia)

Ci farà bene andare alla Marcia per il Clima, ecco infatti cosa dice l’Ecopsicologia:

♥La Psiche nell’uomo è collegata alla Terra
- spiega nei suoi scritti Theodore Roszak tra i fondatori dell’Ecopsicologia americana -

“Quando sentiamo dolore per il mondo, è il mondo che sta sentendo attraverso di noi.” - Joanna Macy autrice applica l’Ecopsicologia e l’Ecologia Profonda -

“La Mente ha i confini della Terra”
- ispirazione tratta da James Hillman dal titolo di un suo capitolo di “Ecopsychology”  Theodore Roszak et al. -

Noi di Ecopsychelab facciamo parte di Coalizione Clima e tu? Sei dei nostri vero?

 

Foto di Post su Facebook di Ecopsicologia Applicata - Ecopsychelab

 

avatar

Posted by Alessandra Perri

La mia formazione ed esperienza professionale, come psicologa e formatrice – nonché psicoterapeuta, specialista tecniche Yoga in Contesti Educativi, esperta di Ecopsicologia Applicata... Seguimi su Twitter

Comments are closed.